I principi base della dieta a bassa fermentazione del Dr. Pimentel

La SIBO (Small Intestinal Bacterial Overgrowth) è una condizione molto frequente che si contraddistingue per l'eccessiva proliferazione...

La SIBO (Small Intestinal Bacterial Overgrowth) è una condizione molto frequente che si contraddistingue per l'eccessiva proliferazione batterica all'interno dell'intestino tenue. I batteri fanno naturalmente parte del microbiota, ma diete ad alto tenore di carboidrati, stress, sindromi da rallentamento intestinale, affezioni varie (pancreatite cronica, celiachia) e prolungata terapia medica a base di inibitori della pompa protonica possono favorire un marcato aumento della loro concentrazione. La SIBO provoca disturbi a cascata quali flatulenza, eruttazione, gonfiore addominale, crampi, stipsi alternata a episodi diarroici, nausea e inappetenza; si evidenziano, inoltre, malattie della cute e disagi psicologici che riportano alla luce il ruolo dell'asse intestino-cervello. La sindrome da sovraccrescita batterica viene generalmente affrontata, previa diagnosi, seguendo un approccio multidisciplinare che si fonda su terapie farmacologiche, trattamenti a base di probiotici e programmi alimentari  volti, in modo particolare, a scongiurare il rischio di possibili recidive. Le diete per guarire dalla SIBO sono diverse e tra queste vi è il protocollo ideato da Mark Pimentel.


I principi base della dieta a bassa fermentazione del Dr. Pimentel


La dieta elaborata dal Dr. Pimentel presso il Cedars Sinai di Los Angeles si fonda su tre principi fondamentali.

  • Assunzione di alimenti a bassa fermentazione.
  • Nessuno spuntino tra due pasti consecutivi intervellati tra di loro da una finestra temporale di almeno 4 ore.
  • Assunzione di alimenti facilmente assorbibili dall'intestino tenue in modo tale da ostacolare la proliferazione batterica riconducibile a processi di fermentazione.

Il Dr. Pimentel e la sua equipe si soffermano, in modo particolare, sull'importanza della combinazione 'pasto-pulizia' perché l'intestino lavora nelle modalità 'mangiare' e 'ripulire'. La prima vede l'organo impegnato a mescolare, diffondere e assorbire i principali nutrienti contenuti nel cibo ingerito, mentre nella seconda si innesca un vero e proprio processo di pulizia. Quest'ultimo meccanismo è di vitale importanza nell'intestino tenue preposto all'assorbimento dei principi nutritivi e, difatti, al suo interno si propaga (ogni 90 minuti circa) un'onda che spinge tutto il cibo non digerito nel colon in modo tale da ripulire il tenue che si prepara così al prossimo pasto.


La dieta del Dr. Pimentel: cosa mangiare e non mangiare


La dieta del Dr. Pimentel, seguita sempre e solo sotto stretto controllo medico, si fonda sull'assunzione dei seguenti macronutrienti.

  • Carboidrati semplici più facili da digerire quali riso, patate, pasta e pane bianco a lievitazione naturale. Non consumare prodotti integrali o multicereali. 
  • Proteine di origine animale quali pesce, pollo, tacchino, manzo, maiale e uova. Le persone vegane e vegetariane possono optare per le cosiddette polveri proteiche valutandone, però, molto attentamente la composizione perché molti preparati vengono addizionati con zuccheri non digeribili dall'organismo umano.
  • Grassi in quantità limitate perché aumentano i livelli di colesterolo nel sangue esponendo così il soggetto a un maggior rischio cardiovascolare.


Una dieta completa richiede, inoltre, il corretto apporto dei seguenti alimeti.

  • Verdure ricche di fibre quali patate, carote, rape, peperoni, zucchine, pomodori, cetrioli, zucca, piselli e melanzane. Limitare cavolo, cavolfiore e ortaggi a foglia verde.
  • Frutta fresca avendo l'accortezza di ridurre le porzioni di mele, banane e pere perché favoriscono la costipazione e rallentano l'attività intestinale. 


Completano il regime alimentare proposto da Dr. Pimentel:

  • latticini privi di lattosio;
  • cioccolato fondente;
  • caffè e tè da dolcificare con il comune zucchero da tavola;
  • acqua in abbondanza.

Infine, sono assolutamente vietati alimenti contenenti sorbitolo, xilitolo e lattulosio; tali composti non vengono assorbiti dall'uomo, ma costituiscono un'importante fonte di nutrimento per i batteri

Conclusioni


La sovraccrescita batterica all'interno dell'intestino tenue è una condizione molto frequente riconducibile a cause di diversa natura. 

Il disturbo si riflette sull'intero organismo causando malesseri non trascurabili ed è, dunque, indispensabile agire nel minor tempo possibile.

La SIBO viene, generalmente, trattata seguendo un approccio multidisciplinare fondato su farmaci, probiotici e dieta; i regimi alimentari proposti sono innumerevoli e tra questi vi è il protocollo del Dr. Pimentel. Tale dieta si propone, più nel dettaglio, di curare il disturbo ed evitare possibili recidive riducendo, in modo particolare, l'apporto di cibi non digeribili in grado di alimentare i batteri favorendo così la SIBO. Via libera, dunque, a carboidrati (con alcune limitazioni), proteine, grassi in quantità limitate, verdura e frutta; evitare yogurt (fonte di lattosio e batteri), gomme da masticare, legumi e bevande gassate

Bibliografia


  1. https://www.asseintestinocervello.com/2017/10/09/trattare-la-sibo/
  2. https://www.cedars-sinai.org/research/labs/pimentel.html 
  3. http://www.siboinfo.com/uploads/5/4/8/4/5484269/low_fermentation_diet.pdf 









 






Nome

#microbiota #stress #dieta #intestino,6,Alitosi,1,brodo di ossa,1,candida,1,crasso,1,DIETA GAPS,1,DIGIUNO INTERMITTENTE,1,disbiosi,5,fermentati,1,fervida,1,Glifosato,1,INSULINA,1,intestino,5,leaky gut,4,leaky gut.,2,microbiota,6,permeabilità intestinale,5,SIBO,9,SOSINTESTINO,5,Stipsi,1,tenue,2,Valvola ileocecale,1,Zucchero,1,
ltr
item
SOS INTESTINO: I principi base della dieta a bassa fermentazione del Dr. Pimentel
I principi base della dieta a bassa fermentazione del Dr. Pimentel
https://1.bp.blogspot.com/-7uJwUbqZj6w/XyU7H5PhRwI/AAAAAAAAATw/DIqXDhciiEw6cUqryuCjihYxXLBYO263ACNcBGAsYHQ/w701-h655/Dieta%2BPimentel.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-7uJwUbqZj6w/XyU7H5PhRwI/AAAAAAAAATw/DIqXDhciiEw6cUqryuCjihYxXLBYO263ACNcBGAsYHQ/s72-w701-c-h655/Dieta%2BPimentel.jpg
SOS INTESTINO
https://www.sosintestino.com/2020/08/i-principi-base-della-dieta-bassa.html
https://www.sosintestino.com/
https://www.sosintestino.com/
https://www.sosintestino.com/2020/08/i-principi-base-della-dieta-bassa.html
true
3733848087515941236
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts Vedi Tutti Leggi tutto Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS Vedi Tutti RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content